Circolo
La storia

Il Circolo Tennis Teramo "C. Bernardini" nasce il 21 dicembre 1968 grazie all'iniziativa di un gruppo di amici appassionati del tennis che, riunitisi nei locali dello storico ristorante "Il Cantinone" e spinti da grande entusiasmo, decisero di dar vita ad una struttura in cui poter praticare il nostro bellissimo sport. Il gruppo di amici, fondatori del nostro Circolo e a cui va tutto il nostro ringraziamento, era composto da Cimini Vincenzo, Di Pietro Guido, Cavacchioli Sergio, Collevecchio Tarcisio, Colangelo Fernando, Di Paola Paolo, Balducci Enzo, Lapenna Domenico, Lenti Roberto, Marconi Carlo, Muzii Pier Vittorio, Pirocchi Domenico, Lancioni Franco, Di Eugenio Giuseppe, Zippilli Carlo, Zecchino Mario, Palucci Luigi e Servedio Gianni.

Il 24 Marzo del 1969 si svolse la prima Assemblea con la nomina di Di Pietro Guido quale primo Presidente, la composizione del primo Consiglio Direttivo e l'approvazione dello Statuto Sociale. Di lì a poco si riuscì ad accordarsi con le Autorità comunali del tempo che concessero l'autorizzazione ed il permesso di usufruire di una parte dell'area su cui oggi sorge ed opera il il nostro Circolo. I primi furono anni impegnativi e faticosi, improntati ad aumentare il numero dei campi e la qualità della struttura, e soprattutto cercare di coinvolgere ed entusiasmare il maggior numero di persone, in modo da rendere "popolare" in città la pratica tennistica.

L'iniziativa fu un successo e anno dopo anno, con il determinante e continuo aiuto delle Istituzioni cittadine, che negli anni hanno sempre ritenuto positiva e corretta la nostra gestione della proprietà comunale, si e' riusciti a rendere il nostro Sodalizio uno dei piu' efficienti e dinamici del panorama tennistico regionale. Così, grazie all'entusiasmo dei tanti Consigli Direttivi succedutisi nel corso degli anni, crebbe il numero dei campi e si permise con l'illuminazione degli stessi e con i palloni pressostatici di giocare a tutte le ore e tutto l'anno.

La naturale conseguenza di questa crescita, assieme alla competenza e conoscenza del tennis di Presidenti come Domenico Lapenna e successivamente di Maurizio Brucchi, fu l'inizio di un'attività sportiva ed agonistica di prim'ordine, culminata con le prime significative vittorie nei Campionati regionali individuali ed a squadre da parte dei nostri ragazzi, che per anni posero il Circolo Tennis Teramo al vertice del tennis abruzzese. A tal proposito sono stati negli anni fondamentali l'impegno e l'abnegazione di indimenticabili figure come Costante Bernardini e Luigi Palucci, cui oggi sono intitolati il nostro Circolo e il Campo Centrale.

Gli amici Costante e Luigi infatti, rimangono ancor oggi tra gli esempi più alti del panorama sportivo teramano grazie ai successi da loro conseguiti fin dal dopoguerra in sport quali atletica, calcio e basket il primo, maestro di tennis il secondo. La loro passione per lo sport e la loro funzione di educatori, è stata per anni riservata a tutti noi e ai nostri atleti ed e' soprattutto grazie al loro esempio che oggi amiamo e pratichiamo il tennis.

Arrivarono poi, quasi naturalmente, molti altri titoli tra cui la conquista del titolo Tricolore assoluto nei Campionati Studenteschi a squadre nel 1992, l'organizzazione di tanti tornei Nazionali ed Internazionali, e soprattutto la partecipazione per più di un decennio al Campionato Nazionale di serie B, culminata con la disputa dei play-off per la promozione in A, grazie a molti giocatori nati tennisticamente nel nostro Circolo tra cui Gabriele Cavacchioli, ottimo giocatore di 2° categoria e massima espressione di sempre del tennis teramano.

Ma, fiore all'occhiello tra i tanti eventi sportivi organizzati, rimane l'incontro di Coppa Davis Italia-Bulgaria svoltosi nel Luglio del 2004, valevole per la promozione nel gruppo A. Bellissimo il colpo d'occhio che il Circolo riservò a tutti coloro che intervennero nei tre giorni di gare e che spinsero i nostri Volandri, Seppi e Starace alla vittoria sulla Bulgaria. Di eguale importanza sono state negli anni anche tutte le iniziative culturali, benefiche e ludiche promosse di volta in volta dai Soci e che sempre hanno contraddistinto il Circolo per la sua vitalità e disponibilità.

Fortunatamente, l'entusiasmo e la passione dei Fondatori si manifestano ancor oggi nell'attuale Presidente Francesco Cardisciani e nel Consiglio Direttivo, che insieme a tutti i Soci programmano e realizzano progetti sempre più ambiziosi, a partire da un'efficientissima Scuola Tennis in collaborazione con l'Accademia Tennis Napoli, dotata di uno Staff Tecnico tra i migliori d'Abruzzo. Oggi il nostro Circolo ha quasi 50 anni, ma la vivacità di tutti i Soci, dei bambini della Scuola, dei dipendenti e dei suoi frequentatori fa si che non li dimostri affatto!

Flash News
  • › PROMO RINNOVO QUOTA SOCIALE 2019
  • › Domenica 20 Maggio...Giornata al Circolo..torneo di doppio e doppio giallo!!!
Circolo Tennis Teramo "C. Bernardini" © 2017 - Tutti i diritti riservati.